Home » News » Lavoro e commercio » Jolly Joker, una carta a metà tra l’impresa e l’aggregazione sociale

Jolly Joker, una carta a metà tra l’impresa e l’aggregazione sociale

Il ritrovo generazionale e il commercio possono convivere, lo dimostra il primo game cafè di Torino. Ragazzini, genitori e persino nonni lo frequentano giocando in compagnia.

Il game cafè è un’impresa commerciale dove è possibile acquistare giochi di ruolo e di società, fumetti, fare uno spuntino o anche solo prendere un caffè, utilizzare gli spazi per giocare con i giochi messi a disposizione gratuitamente dal game cafè o con i propri portati da casa. Questa è la descrizione di cosa offre il Jolly Joker di corso Dante, il primo game cafè aperto a Torino e, a quanto ci risulta e ci dicono, tra i pochi in tutta Italia al contrario del nord Europa o degli Stati Uniti dove sono molto diffusi. Se ci limitassimo a questa descrizione, il nostro pezzo sembrerebbe quasi una pubblicità occulta di un’attività anche se atipica e unica nel suo genere. Non è così. In realtà siamo andati a curiosare su segnalazione di una cittadina, e andando siamo stati convinti  a raccontare dopo la chiacchierata con Luca, gestore insieme a Mauro, del Jolly Joker.  Chiacchierata che comincia con la descrizione del luogo ma soprattutto di chi il posto lo frequenta che è l’aspetto davvero più interessante. I ragazzini per esempio che i genitori, dopo l’opportuna verifica, lasciano frequentare il game cafè dove trascorrono un pomeriggio in compagnia. I genitori, e anche un nonno, che da accompagnatori si sono trasformati in giocatori appassionati. Un educatore che gioca con un ragazzo che segue al quale il gioco fa da terapia, pare che l’educatore perda regolarmente. Tre professori della facoltà di ingegneria che mettono alla prova le loro conoscenze matematica con giochi di ruolo.  Eccola l’impresa commerciale che può fornire uno spazio di aggregazione creando inoltre un mix anagrafico e sociale, e lo fornisce gratuitamente di fatto, perché basta una sola consumazione (di qualità e a chilometro zero). Non solo, il game cafè in collaborazione con le associazioni di appassionati sarebbero disponibili a organizzare eventi e dimostrazioni dei giochi nei centri d’incontro e dove lo si ritenesse utile  Con tutta le serietà del caso. Perché il gioco è una cosa seria.

Per info: www.jollyjokercafe.it

 

Tags: , ,

Sezione: Lavoro e commercio

Lascia un commento