Home » News » Ambiente ed Ecologia » Tra didattica e svago sono riprese a Cascina Bert le attività dell’associazione Pro Natura

Tra didattica e svago sono riprese a Cascina Bert le attività dell’associazione Pro Natura

Il prossimo appuntamento è per domenica 27 aprile con la presentazione di libri, ricette e antiche tradizioni per ri-scoprire le erbe della tradizione culinaria della collina.

Si è aperta domenica 13 aprile con “Cascina Bert primavera 2014”, la stagione di attività di Pro Natura Torino in strada antica di Revigliasco 77. Più di cento persone si sono date appuntamento per una camminata che dal Ponte Balbis si è conclusa, appunto, a Cascina Bert, passando dal Pian del Lot fino al Faro della Vittoria alla Maddalena. Persone di tutte le età hanno affrontato il percorso ora pianeggiante, ora in salita o magari anche scosceso, alcuni muniti di racchette, altri seguiti dai loro cani. Da notare l’ottima documentazione che è stata fornita ai partecipanti sul percorso seguito con una cartina dettagliata dei sentieri e delle tappe corredata da informazioni naturalistiche e storiche sulle ville e vigne che si trovano sul percorso. Tutto ciò dice chiaramente come la concessione concessa a Pro Natura dal Comune di Torino per 20 anni risponda a una missione importante che l’associazione svolge da anni e che sta mostrando di avere arricchito con l’impegno per Cascina Bert. Non si tratta solo più della meritoria e indispensabile azione di tenere puliti i sentieri (o di riaprirli in molti casi), ma di svolgere un lavoro prezioso di educazione ambientale a tutto campo e concretamente.
L’accoglienza a cascina Bert è stata cordiale come sempre, con offerta di un aperitivo per la presentazione degli ultimi lavori fatti , tra cui quelli della grande sala al piano terra dove appunto è stato allestito l’aperitivo e dell’intera facciata, con completamento degli infissi. Si è potuto gustare inoltre il miele prodotto in loco e verificare che sono anche partiti i lavori per predisporre la creazione di un orto. Nel pomeriggio il gruppo Folk Spadara ha coinvolto tutti quanti in una serie di danze tradizionali. Il prossimo appuntamento è per domenica 27 aprile, a partire dalle ore 10:00, con “Erbe in tavola” a cura di Marta Ferrero (Cooperativa Arnica). Presentazione di libri, ricette ed antiche tradizioni per ri-scoprire le erbe della tradizione culinaria della collina. Approfondimento sulla cucina con i fiori. Quota di iscrizione 4 euro. Prenotazione obbligatoria. Info 3337470181. (di Germana Buffetti)

Tags:

Sezione: Ambiente ed Ecologia

Lascia un commento