Home » News » Cultura, scuola e sport » Dal 5 al 15 giugno una grande festa al parco del Valentino per i 130 anni del Borgo

Dal 5 al 15 giugno una grande festa al parco del Valentino per i 130 anni del Borgo

Il festival prevede oltre ottanta appuntamenti, tutti ad ingresso libero, grazie alla partecipazione volontaria di tante associazioni, enti, circoli, privati e cooperative.

Nate per formare un padiglione per l’Esposizione internazionale che si svolse a Torino dall’aprile al novembre del 1884, le costruzioni del Borgo furono riprodotte per creare un sito archeologico-monumentale del XV secolo. Destinato alla demolizione al termine della manifestazione, però, la struttura ottenne un enorme successo e divenne museo civico nel 1942. Oggi, lo spazio Medievale del Valentino compie 130 e per l’occasione si svolgerà dal 5 al 15 giugno un grande evento per ricordare l’ideazione e la costruzione del villaggio e della Rocca. Oltre ottanta appuntamenti, tutti a ingresso libero, per un festival realizzato interamente a costo zero, grazie alla partecipazione volontaria e gratuita di associazioni, enti, circoli, privati e cooperative che hanno lavorato con il Borgo e che hanno aderito alla richiesta di collaborazione. La manifestazione, oltre a voler riportare l’attenzione del pubblico su questo straordinario complesso (unico in Europa), è la dimostrazione che la politica attuata di fare sinergia e creare rete dà i suoi frutti e che la Cultura rappresenta una via di uscita dalla crisi e un investimento per il futuro. Giovedì 5 giugno prenderanno avvio i festeggiamenti con l’inaugurazione ufficiale alle ore 18 con la lettura del discorso pronunciato il 27 aprile 1884 alla presenza di Umberto e Margherita di Savoia per l’apertura al pubblico della Rocca Medievale. Seguirà la consegna ufficiale della chiave del Borgo, con un simbolico passaggio tra il Quattrocento, l’Ottocento e oggi. A seguire, fino alle 23, la serata prosegue con l’esibizione lungo le vie e i cortili del Borgo di gruppi storici in costume medievale e dell’Ottocento, musica, giocoleria, sfilate di moda a tema, danza.

Leggi l’intero programma del festival

Tags:

Sezione: Cultura, scuola e sport

Lascia un commento