Home » News » Cultura, scuola e sport » L’assessore Mariagrazia Pellerino in un giro conoscitivo tra le strutture della Circoscrizione

L’assessore Mariagrazia Pellerino in un giro conoscitivo tra le strutture della Circoscrizione

L’esponente della Giunta comunale con deleghe alle Politiche Educative, guidata dal Presidente Mario Cornelio Levi e dalla coordinatrice Paola Parmentola, mercoledì 31 ottobre ha visitato strutture scolastiche e culturali del territorio.

L'assessore Pellerino alla scuola Manzoni

L’assessore Pellerino, accompagnata a livello comunale dal dottor Giuseppe Nota, Direttore dei Servizi Educativi, dal dottor Umberto Magnoni, Direttore ITER (Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile) e dall’architetto Isabella Quinto, Direttore Edilizia Scolastica della Città, ha iniziato la sua visita in Circoscrizione partendo dall’Istituto Comprensivo Manzoni. La titolare delle deleghe all’Istruzione ha potuto apprezzare la recentissima ritinteggiatura delle aule, resa possibile dalla donazione delle vernici da parte della Sikkens, dal lavoro volontario di ben 230 genitori coordinati dall’associazione Manzoni People e da quelli aderenti a SOS Scuola,  in stretta collaborazione col Settore Edilizia Scolastica, che ha curato la tinteggiatura dei soffitti. Un lavoro di squadra che ha dato nuova vita alle aule della scuola primaria Rayneri e media Manzoni. Durante il giro per le classi, cicerone la Preside Patrizia Borio, l’assessore ha potuto provare insieme ai ragazzi della 3D medie una delle LIM (lavagna interattiva multimediale) recentemente installate nel plesso.

Il giro ha  poi fatto tappa al Valentino, all’ottocentesco Villino Caprifoglio, sede del Laboratorio di Lettura gestito da ITER, il quale, a causa delle difficoltà finanziarie del Comune che hanno imposto il trasferimento delle insegnanti responsabili del servizio, al momento è aperto solo un pomeriggio alla settimana (lunedì) per le famiglie e uno (giovedì) per i corsi rivolti agli insegnati. Pellerino è rimasta colpita dall’accoglienza e dalla bellezza della struttura, oltre che dalla professionalità del personale e dalla varietà dei servizi offerti a scuole e famiglie. L’assessore ha promesso di studiare il caso per verificare la possibilità di un’apertura nei fine settimana.

La delegazione è quindi tornata in San Salvario, per visitare la Suola Elementare Parato di via Aquileia, parte della Direzione Didattica Silvio Pellico. Qui, la nuova dirigente dottoressa Podavini ha fatto gli onori di casa, mostrando il cortile recentemente aperto al pubblico con un nuovo regolamento che consente alle famiglie e ai cittadini di fruire dello spazio in orario extrascolastico, e il piccolo orto curato dai bambini e finanziato dalla Circoscrizione 8.

Altra scuola appartenente alla Direzione Silvio Pellico è la Scuola Fioccardo di corso Moncalieri 400, un luogo con molto verde di fronte alla passerella pedonale che la collega col Valentino. Qui l’assessore ha visitato la sezione di scuola materna e alcune classi della primaria e la serra.

Penultima tappa in Borgo Po, al CAP 10100, il Centro di Protagonismo Giovanile di corso Moncalieri 18. L’assessore ha manifestato la volontà di approfondire la conoscenza di questa struttura, visto anche le sue deleghe alle Politiche per l’Adolescenza.

Il tour si è concluso alla Suola Primaria D’Azeglio, in via Santorre di Santarosa, con la visita del laboratory di informatica, musica e la biblioteca scolastica. Per l’occasione i bambini del coro scolastico, diretto dal Maestro Cordiani,  hanno dato un assaggio del loro repertorio impressionando gli uditori con la loro bravura. (di Paola Parmentola)

Tags:

Sezione: Cultura, scuola e sport

Lascia un commento