Home » News » “La diversità in dialogo”: le giornate contro la violenza sulle donne alla Casa del Quartiere

“La diversità in dialogo”: le giornate contro la violenza sulle donne alla Casa del Quartiere

Da venerdì 23 fino a domenica 25 novembre agli ex bagni municipali di via Morgari 14 spettacoli, laboratori, conferenze, mostre, dibattiti e proiezioni rivolti alla prevenzione.

Si parlerà di relazione, di differenze, di tutto ciò che sta prima, dopo e intorno alla violenza, per riconoscerla, comprenderla, combatterla, ma soprattutto prevenirla. Un dramma profondo e silenzioso che quotidianamente si consuma sotto i nostri occhi. Un urlo soffocato che implode distruggendo lentamente la storia di una donna, della propria famiglia, dei propri figli. A guardare, riconoscere e sanare questo male silenzioso della nostra società siamo chiamati a rispondere tutti, perché è un problema che riguarda tutti. Ad oggi le donne uccise in Italia nel 2012 superano le 100 unità. Qualcuno ha coniato la voce ‘femminicidio’. Avere paura, subire, soccombere, perfino morire, in quanto donna… Un gruppo di associazioni che operano presso la Casa del Quartiere di San Salvario si sono riunite intorno a un tavolo per parlare di relazione, di differenze, di tutto ciò che sta prima, dopo e intorno alla violenza: per poterla riconoscere, comprendere, combattere, prevenire. Il risultato sono tre giornate intorno ad un tema così assurdo eppure così attuale, per parlarne attraverso linguaggi diversi: perché la voce giunga a tutte le orecchie, nessuna esclusa. Ecco la scelta di sviluppare un “dialogo tra diversità” attraverso performance di danza e teatro, laboratori esperienziali, conferenze, mostre, proiezioni e dibattiti. Le giornate contro la violenza a Torino partono venerdì 23 sera per continuare nei giorni di sabato 24 e domenica 25 novembre, per diventare ogni giorno, per  poter parlare di violenza dentro la Casa, per promuovere una realtà di dialogo dove ogni essere ha la dignità di esistere e di esprimersi. Tutti gli eventi sono gratuiti e sono stati realizzati grazie all’impegno di donne e uomini che ci credono profondamente, al contributo di alcuni esercizi commerciali del quartiere di San Salvario e al sostegno della Circoscrizione 8.

Leggi il programma della tre giorni.

Tags:

Sezione: News

Lascia un commento