Home » News » Lavoro e commercio » Prima di Natale il mercato tornerà nella nuova area di piazza Nizza

Prima di Natale il mercato tornerà nella nuova area di piazza Nizza

Al via i lavori di riqualificazione. Salvo intoppi, il nuovo spazio sarà ultimato entro novembre 2012. Vediamo cosa prevede la relazione generale del provvedimento approvata dalla Città di Torino.

Simulazione futuro mercato in piazza Nizza

Finalmente partono i lavori. Dopo una lunga attesa durata quasi un lustro, inizia ad intravedersi la fine del tunnel, che significa il ritorno del mercato rionale nella sua storica sede di piazza Nizza, dopo la stridente ospitalità dello stesso in corso Raffaello.

Nella relazione generale del progetto esecutivo dei lavori si legge che la ristrutturazione dell’area è stata dettata essenzialmente da due esigenze: l’adeguamento alla vigente normativa igienico sanitaria della piazza e la necessità di lasciare spazio ai lavori per la realizzazione della stazione Nizza della linea metropolitana. L’area di intervento è inserita in un più ampio progetto di riqualificazione di tutto l’asse di via Nizza. Gli incroci di tutta la piazza saranno risagomati con la creazione di “nasi” che oltre a ridurre la relativa sezione in modo tale da rallentare la velocità dei veicoli e da ridurre la distanza degli attraversamenti pedonali, proteggeranno anche le auto parcheggiate dal flusso viabile. Pertanto sarà necessario il posizionamento di nuovi cordoli e la modifica del sistema di raccolta delle acque meteoriche. Inoltre sarà modificato il semaforo all’angolo con via Donizetti, mediante lo spostamento di cavidotti e paline semaforiche oltre al rifasamento delle lanterne; mentre all’angolo con via Calvo sarà realizzata una predisposizione per la futura eventuale installazione di un impianto semaforico.

Sull’area di intervento e più precisamente sulla parte est della piazza, sono attualmente presenti due strutture prefabbricate del tipo chiosco posizionate affiancate e distanti tra loro di circa 10 metri, adibite rispettivamente alla vendita di riviste e giornali (edicola) ed alla somministrazione di bevande ed alimenti (bar, chiuso da tempo). Le strutture nella disposizione finale prevista dal progetto saranno posizionate a nord della Piazza in posizione quasi simmetrica rispetto all’asse di via Nizza e più precisamente saranno collocate una sulla parte ovest della piazza ed una sulla parte est, in prossimità degli ingressi della metropolitana. In più sarà realizzata e posizionata sull’area mercatale, all’incirca a metà del mercato stesso, una nuova struttura prefabbricata adibita in parte a servizi igienici ed in parte a locali tecnici. La previsione totale di spesa per l’opera ammonta a circa un milione e mezzo di euro. (dalla Redazione)

Tags:

Sezione: Lavoro e commercio

Lascia un commento