Home » News » Cultura, scuola e sport » Alla materna di Villa Genero cade il soffitto di un’aula, ma è una demolizione pilotata

Alla materna di Villa Genero cade il soffitto di un’aula, ma è una demolizione pilotata

Erroneamente a quanto riportato da un quotidiano locale, nel plesso di strada Santa Margherita non è avvenuto un “crollo” ma un’operazione preventiva compiuta dal Comune per scongiurare eventuali rischi di caduta del tetto. I lavori dureranno un paio di mesi.

L'ingresso della scuola di Villa Genero

La situazione alla materna di Villa Genero, assicurano dal settore Edilizia Scolastica della Città, dovrebbe tornare normale entro la prima settimana di novembre. La sezione dei “verdi”, infatti, al momento è inagibile per via di parziali infiltrazioni di acqua nel tetto che hanno indotto i tecnici comunali, dopo un accurato sopralluogo, a prendere la decisione di demolire parte del soffitto come azione preventiva e per valutare con certezza la dimensione dell’intervento necessario. Non si tratta quindi di un “crollo”, come riportato da un quotidiano cittadino, ma
di una demolizione pilotata alla quale seguiranno gli interventi necessari per il ripristino totale della struttura. I lavori, fra assegnazione ed esecuzione si protrarranno per un paio di mesi durante i quali l’aula sarà ovviamente inagibile. I funzionari dell’Edilizia Scolastica della Città hanno assicurato che il resto del plesso non presenta problemi di sicurezza.

Tags:

Sezione: Cultura, scuola e sport

Lascia un commento