Home » News » Viabilità e Arredo urbano » Ancora pochi giorni e via Valperga Caluso sarà percorribile solo a scendere verso il fiume Po

Ancora pochi giorni e via Valperga Caluso sarà percorribile solo a scendere verso il fiume Po

L’ora X dovrebbe scattare lunedì 30 settembre, ma dal Comune non è ancora arrivata una comunicazione ufficiale. Iniziati i lavori degli uffici centrali per posizionare la segnaletica necessaria.

Via Valperga Caluso

Terminati i lavori di sostituzione dei binari del tram, come già più volte preannunciato, il Comune può procedere per rendere via Valpera Caluso a senso unico per il traffico privato (sarà vietata la marcia in direzione corso Sommellier), mentre i mezzi pubblici continueranno a viaggiare a doppia percorrenza. Oggi sono iniziati i lavori per installare la segnaletica relativa, che prevede anche un divisore di carreggiata che non permetterà più la sosta in mezzo alla strada. Un provvedimento che non solo andrà a ridurre da 11 mila a 7 mila i passaggi quotidiani di automezzi nella via, ma verrà incontro anche ad alcune proteste sollevate da molti residenti che abitano in zona che si lamentano dell’eccessivo inquinamento ambientale e acustico. Quindi, si potrà andare solo più a scendere in direzione del Po e per smaltire il traffico in salita, verso via Nizza, le direttrici diventeranno corso Marconi da un lato e corso Raffaello dall’altro. Su via Nizza, per chi proviene da  corso Sommellier, il Comune potrebbe consentire la svolta a sinistra, al momento vietata, ma questo aspetto è ancora in fase di valutazione..(di G.D’A.)

Tags:

Sezione: Viabilità e Arredo urbano

Lascia un commento