Home » News » Ambiente ed Ecologia » L’associazione Manzoni People e il progetto di orto urbano per famiglie a Cascina Propolis

L’associazione Manzoni People e il progetto di orto urbano per famiglie a Cascina Propolis

Per chi fosse interessato a far parte del gruppo, il ritrovo è stato fissato per venerdì 20 settembre alle ore 17,30 in strada del Nobile 86. L’iniziativa fa parte dell’intervento più ampio  “Orti scolastici in rete” promosso dal settore ambiente dalla Circoscrizione.

Mentre gli studenti della scuola secondaria Manzoni stanno raccogliendo i frutti del lavoro svolto in questi mesi nell’orto scolastico (pomodorini, peperoncini, fagiolini, ecc.), è in fase di partenza un nuovo intervento “contadino” rivolto questa volta alle famiglie. E ciò avviene nell’ambito del progetto orti scolastici in rete, promosso dal settore ambiente della Circoscrizione. Per imbastire il discorso giovedì 12 settembre in via Lombroso 19, nei nuovi locali della biblioteca civica, alle ore 17,00 si è svolta una conferenza tenuta dal personale di Slow Food sul tema: orti e principi di orticultura. Durante l’incontro si è anche parlato della possibilità di attivare un orto per famiglie presso Cascina Propolis, in strada del Nobile 86. Un luogo dove è presente un edificio ristrutturato con un grande prato per giocare, bar, ristorante, arnie, pecore, coniglietti, bosco con sentiero, asini e un appezzamento di terra che potrebbe diventare l’orto di Manzoni People! Per questo è stato fissato dall’associazione un primo appuntamento in Cascina per venerdì 20 settembre, alle ore 17,30. Chi fosse interessato può scrivere all’indirizzo mail manzoni.people@tiscali.it, oppure contattare la prof. Carla Cerutti,  in maniera da essere inserito nel gruppo “orticultori Manzoni People” Nell’incontro di venerdì, insieme all’addetto di Propolis Davide Lobue, si farà un sopralluogo del pezzo di terra e si deciderà l’organizzazione del lavoro (chi lo coltiverà, orari, disponibilità, quando iniziare e cosa piantare).

Tags:

Sezione: Ambiente ed Ecologia

Lascia un commento