Home » Gruppi Consiliari » Primarie PD 2013 alla Otto

Primarie PD 2013 alla Otto

L’8 Dicembre si svolgeranno le primarie aperte del Partito Democratico, ultimo atto del congresso nazionale, per eleggere il segretario nazionale del partito e candidato premier, nonché la sua assemblea nazionale.

Il voto avverrà alla fine di un lungo percorso, in un dibattito aperto e appassionato che coinvolgerà tutti coloro che vogliono partecipare e dare il proprio contributo alla rinascita e al cambiamento dell’Italia.

Si vota dalle 8:00 alle 20:00.

Hanno diritto di voto le cittadine/i e le elettrici/elettori che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età.

I ragazzi tra i 16 e i 18 anni, gli studenti, i lavoratori fuori sede ed i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali, debbono obbligatoriamente registrarsi online per poter esercitare il diritto di voto. Per tutti la registrazione online si potrà effettuare fino alle ore 12:00 del 6 Dicembre 2013.
Prima di prendere la scheda elettorale, sarà richiesto di firmare l’albo degli elettori delle Primarie e la normativa sulla privacy.

Basta recarsi al proprio seggio munito di un documento d’identità e della Tessera Elettorale, nonché di 2 euro di contributo per le spese organizzative (gli iscritti al PD non hanno quest’obbligo, purché esibiscano la tessera) e sarà consegnata la scheda elettorale per esercitare il diritto di voto.

Per votare, occorre barrare, sulla scheda, il nome della lista del candidato a Segretario Nazionale del PD che si intenda sostenere.

Tutte le informazioni, inclusa la localizzazione dei seggi e la procedura di registrazione, possono essere reperite al sito www.primariepd2013.it, al sito, per informazioni sui seggi della Otto, del circolo di territorio www.pd8.it.

Di seguito, i siti web dei tre candidati, con le relative mozioni

Gianni Cuperlo: http://www.giannicuperlo.it/

Matteo Renzi: http://www.matteorenzi.it/

Giuseppe Civati: http://www.civati.it/

Buone Primarie a tutti.

 

Il Capogruppo PD

Riccardo Tassone

 

Tags:

Sezione: Gruppi Consiliari, Partito Democratico

Lascia un commento